Vanderbilt Industries si impegna a garantire il pieno rispetto del regolamento generale europeo per la protezione dei dati in vigore da maggio 2018.

Dichiarazione di impegno

Il nuovo regolamento generale sulla protezione dei dati dell’UE (GDPR) entra in vigore il 25 maggio 2018 e avrà impatto su tutte le organizzazioni che detengono o trattano dati personali. Il regolamento introdurrà nuove responsabilità, come l’obbligo di dimostrazione della conformità, un’applicazione più rigorosa e sanzioni sostanzialmente maggiori, rispetto al codice della privacy che sostituisce.

Vanderbilt si impegna a garantire standard elevati di trasparenza, privacy e sicurezza delle informazioni. Attribuiamo la massima priorità ad assicurare protezione e gestione dei dati personali secondo standard accettati, come ISO9001 e ISO14001. La società assicurerà il rispetto delle norme GDPR applicabili.

Per la Dichiarazione sulla protezione dei dati di Vanderbilt, fare clic qui

Aree di attenzione per Vanderbilt

Vanderbilt ha individuato due aree di attenzione chiave per la preparazione al GDPR e le ha affidate alla supervisione di un team interfunzionale interno:

1. Utilizzare le certificazioni e i sistemi di gestione di sicurezza e continuità aziendale esistenti, ISO9001 e 14001 inclusi, per garantire la nostra conformità al nuovo regolamento.

2.A) Guide prodotto a supporto della conformità per gli utenti dei nostri prodotti e servizi di sicurezza in loco e tramite cloud per aiutare i clienti a comprendere e prepararsi al GDPR.

B) Sviluppare piani di conformità e costruire una piattaforma più robusta per il futuro assumendo il controllo dei propri dati.

Dichiarazioni di conformità GDPR delle soluzioni di sicurezza Vanderbilt

I prodotti di sicurezza della gamma Vanderbilt sono utilizzati per fornire sicurezza di qualità in maniera efficiente. La società si impegna quindi a fornire sistemi di sicurezza conformi agli obblighi GDPR dei clienti.

Soluzioni in loco

Laddove le nostre soluzioni sono implementate e integrate nell’infrastruttura IT del cliente finale, queste sono protette e soggette ai controlli di conformità di protezione dati e sicurezza delle informazioni IT e delle relative procedure di trattamento dati del cliente finale.

Al termine dell’analisi da noi condotta dei requisiti di protezione dati per le soluzioni di sicurezza in loco di Vanderbilt, possiamo confermare che Vanderbilt non inserisce  conserva alcun dato su questi sistemi e pertanto non è né il Titolare del trattamento (data controller), né il Responsabile del trattamento (data processor).

Desideriamo tuttavia supportare i nostri clienti che dovranno fornire dichiarazioni di impegno e integrare i sistemi Vanderbilt nei loro accordi di trattamento e protezione dati. A tal fine, abbiamo intrapreso un audit delle nostre soluzioni in loco per preparare il materiale necessario per consentirvi di fornire le informazioni richieste.

Per informazioni di indirizzo dettagliate sulla conformità GDPR e sul nostro portafoglio di prodotti per la sicurezza, consultare le dichiarazioni GDPR dei singoli prodotti indicate di seguito. I clienti devono fare riferimento alle guide sulla conformità dei singoli prodotti (link indicati di seguito) per determinarne le caratteristiche disponibili a tal scopo. Sono incluse informazioni su strumenti specifici per il recupero e l’eliminazione dei dati per le operazioni di pulizia e accesso dati da parte dei soggetti interessati. Ciò servirà a migliorare l’efficienza del cliente, consentendogli di individuare e rimuovere i dati con il minimo sforzo amministrativo e assicurando risposte rapide ed efficienti alle richieste di informazioni.

Guida alla conformità GDPR per SPC

Guida alla conformità GDPR per ACTEnterprise

Guida alla conformità bright blue/lite blue

Guida alla conformità SMS

Guida alla conformità GDPR per Entro

Guida alla conformità GDPR per Granta

Guida alla conformità GDPR per Omnis

SiPass integrated (A Siemens AG product) - GDPR Compliance Guide (EN)

È importante riconoscere che la conformità è una responsabilità condivisa e che tutte le organizzazioni sono tenute ad adattare i propri processi aziendali e le loro prassi di gestione dei dati. Sui clienti ricade la responsabilità per i dati personali e commerciali che si trovano nei sistemi di sicurezza Vanderbilt e per le richieste di eliminazione, rettifica, trasferimento, accesso o restrizione al trattamento dei dati.

Soluzioni cloud

Laddove Vanderbilt ospita soluzioni cloud, ci atteniamo a questa dichiarazione di impegno e alle disposizioni del GDPR e alle leggi nazionali sulla protezione dei dati che saranno approvate nei paesi in cui conduciamo le nostra attività commerciali. Al termine dell’analisi da noi condotta dei requisiti di protezione dei dati per le soluzioni di sicurezza in cloud di Vanderbilt, possiamo confermare che SPC Connect e ACT365 memorizzano informazioni sugli utenti del sistema e, per questi prodotti, Vanderbilt è pertanto il Titolare del trattamento (data controller) o il Responsabile del trattamento (data processor).

Abbiamo completato audit interni per assicurare che stiamo lavorando per soddisfare i requisiti di conformità e collaborato con organismi esterni per preparare le dichiarazioni sulla protezione dei dati per questi prodotti.

Informativa sulla protezione dei dati per ACT365

Informativa sulla protezione dei dati per SPC Connect

Informazioni di contatto per l’invio a Vanderbilt di richieste e domande pertinenti il regolamento GDPR

In caso di dubbi o commenti, vi invitiamo a contattarci per sottoporci le vostre domande. Il nostro obiettivo è fornire le migliori soluzioni di sicurezza e dobbiamo quindi essere consapevoli di qualunque eventuale problema in modo da poterlo affrontare e risolvere.

Per qualsiasi domanda relativa al regolamento GDPR e ai prodotti Vanderbilt, vi invitiamo a contattarci via email all’indirizzo  gdpr-info@vanderbiltindustries.com

Per sapere quali sono i propri dati personali detenuti da Vanderbilt o per richiedere la cancellazione di questi dati, contattateci tramite l’indirizzo email requestmyinfo@vanderbiltindustries.com

Il prossimo passo?

Vanderbilt continuerà a monitorare e apportare ulteriori e necessari cambiamenti operativi che dovessero essere richiesti in forza del GDPR, informandone i clienti di conseguenza.

La sicurezza richiede attenzione

Per rimanere sempre informati sulle ultimissime novità di Vanderbilt, vi invitiamo a iscrivervi alla nostra newsletter e ricevere così tutte le informazioni su ogni modifica o aggiornamento. I requisiti per il settore della sicurezza sono una sfida che coinvolge tutte le imprese. Lavorando insieme, possiamo supportare i nostri partner commerciali e migliorare le prassi e le informazioni di sicurezza, a vantaggio del bene comune.

Per iscriverti, fai clic qui